Log In   |     
CET

Dettaglio Gara

Numero Gara: 6756321 - Affidamento di servizi e lavori inerenti la bonifica bellica in presenza di un diffuso inquinamento ferromagnetico da realizzarsi presso il Parco Paglia di proprietà IPZS - Foggia



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara

Tenders electronic daily - Comunicazioni pubblicate

Comprimi
Tipo comunicazionePortale eSenders
Avviso di Aggiudicazione (Rif. 100569) Visualizza
Avviso Complementare/Correzione (Rif. 100385) Visualizza

Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
All_ J_Modello operativo intervento prefettura_parte 1
    
(15,73 MB)  
All_ J_Modello operativo intervento prefettura_parte 2
    
(15,73 MB)  
All_ J_Modello operativo intervento prefettura_parte 3
    
(2,09 MB)  
Allegati I Prescrizione CETLI
    
(2,90 MB)  
Allegato A - Condizioni generali dei contratti di lavori, servizi e forniture dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
    
(151,55 kB)  
Allegato B Capitolato speciale d'appalto
    
(284,48 kB)  
Allegato C Computo metrico estimativo
    
(1,11 MB)  
Allegato D Elenco prezzi
    
(46,20 kB)  
Allegato E Cronoprogramma lavori
    
(19,36 kB)  
Allegato F Planimetria di progetto
    
(448,07 kB)  
Allegato G Parere vincolante ufficio BCM
    
(4,36 MB)  
Allegato H Prescrizione DAF ufficio BCM
    
(1,66 MB)  
Allegato K Piano di Sicurezza e Coordinamento
    
(5,63 MB)  
Allegato L Costi della Sicurezza
    
(1,10 MB)  
Allegato M Modello dichiarazione possesso requisiti
    
(125,78 kB)  
Allegato N Dichiarazione possesso ulteriori requisiti
    
(50,18 kB)  
Allegato O Lista lavorazioni e forniture
    
(57,34 kB)  
Allegato P Schema di contratto
    
(122,10 kB)  
Bando GUUE
    
(169,86 kB)  
Determina indizione
    
(107,54 kB)  
Disciplinare BOB DAF Parco Paglia
    
(370,86 kB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.3 Dichiarazione titolari, soci, amministratori e direttori tecnici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(49,15 kB)  
1.3(BIS) Documentazione art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.3 (TER) Dichiarazione Imprese subappaltatrici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(77,31 kB)  
1.4 Dichiarazione soggetti cessati [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(49,15 kB)  
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Atto costitutivo RTI/GEIE/Consorzio [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.7 Mandato speciale con rappresentanza conferito all'operatore economico designato quale mandatario e relativa procura rilasciata al rappresentante dell'Impresa mandataria/capofila [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8 Patto di Integrità [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(53,76 kB)  
1.13 Dichiarazione possesso requisiti di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.14 Dichiarazione possesso ulteriori requisiti [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.15 Certificazione UNI EN ISO 9001 2008 [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.16 Piano di sicurezza e Coordinamento [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.17 Verbale di sopralluogo [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(78,34 kB)  
  Documentazione Economica
Lista lavorazioni e forniture [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: venerdì 21 luglio 2017

 DOMANDA

In merito alla gara CIG 70947271EF, dato che il disciplinare qualifica la partecipazione dei consorzi stabili in maniera equivoca e dato che tutte le forme di qualificazioni sono sospese in attesa delle linee guida dell'ANAC, con la presente si richiede se sia accettata la possibilità che un consorzio stabile qualificato in OS1 III (qualificazione ottenuta sommando le classifiche dei consorziati che fanno parte del consorzio) possa designare un consorziato non qualificato per tale categorie.



RISPOSTA

I requisiti per la partecipazione dei consorzi alle gare sono individuati, in linea generale, dall’art. 47 del Dlgs 50/2016 e s.m.i.

Inoltre, l’art. 216, comma 14 del Dlgs 50/2016 e s.m.i., prevede che fino all’adozione delle linee guida previste dall’art. 83, comma 2, del Codice (che attengono anche ai requisiti e alle capacità che devono essere posseduti dai consorzi) si applica la parte II, titolo III, del d.p.r. 207/2010.

Tra queste disposizioni sono ricomprese anche quelle che disciplinano la qualificazione dei consorzi ed, in particolare, l’art. 81 che, attraverso un rinvio recettizio, dispone che la qualificazione dei consorzi stabili avviene secondo le disposizioni dell’art. 36, comma 7, del  DLgs 163/2006.

Per i lavori la qualificazione è acquisita con riferimento ad una determinata categoria di opere generali o specialistiche per la classifica corrispondente alla somma di quelle possedute dalle imprese consorziate (cumulo dei requisiti).

Alla luce di quanto sopra si è proceduto a modificare il disciplinare al paragrafo 3.13, come da errata corrige pubblicata, e i relativi Allegati (All_M - modelli 5.1 e 5.2).

Data: martedì 18 luglio 2017

 DOMANDA

In relazione alla parte della Prestazione Principale relativa al "Campionamento e analisi delle terre", pari a circa lo 0,05 % dell'importo a base di gara, essendo lo stesso inferiore al 2% di tutte le prestazioni (percentuale indicata all'art. 105 del D.Lgs 50/2016) si chiede conferma che la stessa attività non sia da considerare sub-appalto.
Nel caso lo fosse, è necessario indicare la terna di possibili sub-appaltatori?



RISPOSTA
In riferimento al quesito posto si chiarisce che, avendo il valore della prestazione incidenza  non superiore al 2% di tutte le prestazioni, né un valore assoluto superiore a 100.000 euro, la stessa può non costituire subappalto. Pertanto non sarebbe necessario indicare la terna di possibili subappaltatori.
 DOMANDA

Una RTI che soddisfa l'importo a base di gara per la sola BOB, ma non raggiunge la capacità tecnica prevista al Punto III.2.3 del Bando GUUE, in caso di aggiudicazione gara può essere esclusa se una ditta concorrente fa ricorso? 



RISPOSTA
Se un Raggruppamento Temporaneo di Imprese non raggiunge la capacità tecnica prevista al punto III.2.3 del bando GUUE, non può sottoscrivere la Dichiarazione di possesso dei requisiti di partecipazione e  vengono meno in tal modo le condizioni di partecipazione alla gara.

Data: giovedì 13 luglio 2017

 DOMANDA
Con la presente si chiede se quanto trascritto nelle righe da 175 a 181 del file Excel Allegato "O", che dobbiamo compilare e rimandare firmato digitalmente, sia un refuso.


RISPOSTA
Si conferma che si tratta di un refuso.
 DOMANDA
Con la presente si richiede, relativamente alla gara di cui in oggetto, la possibilità di partecipare in Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito da n. 2 Società iscritte rispettivamente alle categorie I e III  dell'Albo imprese specializzate nella bonifica da ordigni esplosivi residuati bellici, come da D.M. del 11 Maggio 2015 n. 82.

RISPOSTA
In relazione al quesito posto, si chiarisce che non si conferma la possibilità.
Non è consentita la partecipazione di un RTI composto da due imprese iscritte alla I e III classifica dell’albo in quanto la somma degli importi delle attività eseguibili per le due classifiche (rispettivamente fino a € 50.000 per la  classifica I e € 500.000 per la classifica III ) non copre  l’importo  per i lavori di bonifica posto a base d’asta (pari a  € 1.888.383,57 IVA esclusa).
E’ invece consentito in linea generale alle imprese associate in RTI procedere al cumulo delle “classi” di iscrizione al fine di soddisfare i requisiti di partecipazione, sia di tipo tecnico che di tipo economico, ove tutti i componenti del raggruppamento siano in possesso dell’iscrizione all’Albo e la somma degli importi delle attività eseguibili per le rispettive classifiche di iscrizione coprano  l’importo  posto a base d’asta, fermo restando che la mandataria dovrà svolgere il servizio in misura maggiora maggioritaria.

Data: martedì 11 luglio 2017

 DOMANDA

In riferimento al Titolo II, punto 1.14, lettera d, del Disciplinare di gara si chiede conferma se trattasi di un refuso, non essendo previste lavorazioni di bonifica o trasporto di amianto.



RISPOSTA

Si conferma che si tratta di un refuso.

 DOMANDA

In riferimento al Titolo I, punto 5 "Subappalto" del Disciplinare di gara, si chiede se è possibile subappaltare al 100% le seguenti lavorazioni:
- Trasporto e smaltimento a discarica del materiale vagliato (importo 306.384,79 €)
- Campionamento e analisi delle terre (importo 1.440,90 €).



RISPOSTA

Ai sensi dell’art.105 del D. Lgs. n° 50/2016, sono subappaltabili le prestazioni il cui importo non  superi  la quota del 30 per cento dell'importo complessivo del contratto, rispettando i requisiti previsti  al paragrafo 5 del Disciplinare di gara.

Data: giovedì 6 luglio 2017

 DOMANDA

Al TITOLO III, punto 2.10, si legge:
"In caso di avvalimento, il contratto di cui al TITOLO II, punto 1.10 dovrà essere presentato da ciascuna delle imprese raggruppate/raggruppande".
 Come può un costituendo RTI essere impresa ausiliata?



RISPOSTA

In riferimento al quesito formulato, si chiarisce quanto segue: nei casi di partecipazione in RTI, "l'impresa ausiliata" è l'impresa componente il costituendo RTI che sia carente del requisito di partecipazione richiesto; ai sensi del Titolo II punto 1.10, il contratto di avvalimento dovrà essere pertanto presentato da ciascuna delle imprese raggruppande che intendono avvalersi del requisito mancante.

 DOMANDA

Con la presente siamo a richiedere, relativamente alla gara di cui in ogetto, la possibilità di parteciare in Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito da n. 2 Società iscritte alla categoria IV dell'Albo imprese specializzate nella bonifica da ordigni esplosivi residuati bellici, come da D.M. del 11 Maggio 2015 n. 82.



RISPOSTA

In riferimento al quesito formulato, si conferma la possibilità di partecipare in RTI orizzontale costituito da 2 società iscritte alla classifica IV fermo restando che la mandataria dovrà svolgere il servizio in misura maggioritaria.



Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: mercoledì 18 aprile 2018

 Determina di aggiudicazione
Spett.li Concorrenti,
Si pubblica in allegato la determina di aggiudicazione  per la procedura aperta n. 6756321 del 16/06/2017, indetta ai sensi  del D.Lgs. 50/2016, per l’affidamento di servizi e lavori inerenti la bonifica bellica in presenza di un diffuso inquinamento ferromagnetico da realizzarsi presso il Parco Paglia di proprietà di IPZS.

    
(79,83 kB)  

Data: lunedì 25 settembre 2017

 Provvedimento Ammessi Esclusi - Gara n. 379 - Affidamento di servizi e lavori inerenti la bonifica bellica in presenza di un diffuso inquinamento ferromagnetico da realizzarsi presso il Parco Paglia di proprietà IPZS - Foggia
    
(41,42 kB)  
Data emissione: 25/09/2017

Data: venerdì 21 luglio 2017

 Aggiornamento Allegato M-Modello 5.1 e 5.2
Si comunica che, a seguito della pubblicazione dell'Errata Corrige avvenuta in data 21/07/2017, sono stati modificati due file contenuti nella cartella compressa "Allegato M Modello dichiarazione possesso requisiti", disponibile nella documentazione di gara.
In particolare sono stati modificati i due file:
- All_M - Modello 5.1 _Consorzi art.45 c.2 lett. b e c.doc
- All_M - Modello 5.2 _Imprese Consorziate art.45 c.2 lett. b e c.doc
 Proroga termini presentazione offerte e apertura buste virtuale

Si rende noto che, a seguito di quanto comunicato nell’errata corrige in data 21/07/2017, vengono modificati i seguenti termini.

 

Il termine per il ricevimento delle offerte, originariamente fissato per le ore 12.00 del giorno 21/07/2017, è prorogato alle ore 12.00 del giorno 28/07/2017.

E' di conseguenza prorogato anche il seguente termine:  Operazioni di apertura delle buste virtuali: termine prorogato alle ore 10.00 del giorno 31/07/2017.

 Comunicazione Errata Corrige
Si comunica agli Spett.li partecipanti la Errata Corrige allegata alla presente comunicazione per la gara in oggettto.
    
(49,95 kB)  


Indietro