Log In   |     
CET

Dettaglio Gara

Numero Gara: 8057445 - Affidamento del servizio di progettazione, Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione, Direzione Lavori, Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione, relativo all’intervento di riqualificazione dell’immobile sito in Roma, via Salaria n.709



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara


Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
Allegato - J Studio di fattibilità
    
(6,14 MiB)  
Allegato A - Condizioni generali dei contratti di lavori, servizi e forniture dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
    
(200,00 KiB)  
Allegato B - Capitolato Tecnico
    
(332,98 KiB)  
Allegato C - Capitolato Informativo
    
(510,56 KiB)  
Allegato D- Schema di Contratto
    
(333,26 KiB)  
Allegato E - Modello di Dichiarazione possesso requisiti
    
(114,87 KiB)  
Allegato F - Modello di Dichiarazioni integrative
    
(52,50 KiB)  
Allegato G - Accordo di riservatezza
    
(53,00 KiB)  
Allegato H - Calcolo parcella
    
(114,45 KiB)  
Allegato I - Documentazione tecnico-amministrativa
    
(26,45 MiB)  
Bando GUUE
    
(102,75 KiB)  
Determina di indizione
    
(1,55 MiB)  
Disciplinare di gara
    
(925,64 KiB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.3 DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Atto costitutivo RTI/GEIE/Consorzio [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.4 Documentazione art. 80 c.7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Mandato speciale con rappresentanza RTI costituiti [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.7 Patto d'Integrità [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(52,50 KiB)  
1.10 - Dichiarazioni sul possesso dei requisiti di gara [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 - Dichiarazioni integrative [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 - Verbale di sopralluogo [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.13 - Documentazione Verifica Comprova dei requisiti [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
1.3.1 Dichiarazione e DGUE impresa ausiliaria [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(72,00 KiB)  
1.3.2 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8 Garanzia provvisoria [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8.1 Eventuali certificazioni che giustificano la riduzione dell’importo della garanzia [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Ricevuta pagamento contributo ANAC [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Tecnica
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Scheda tecnica compilata [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Economica
Documentazione per la verifica di congruità dell’offerta economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: giovedì 20 maggio 2021

 DOMANDA
DOMANDA 9
Con la presente si richiede in che modo  la capogruppo possa presentare i requisiti relativamente alla prestazione pincipale in misura maggioritaria. Basterà avere la quota maggioritaria in tutte le classi e categorie? Il requisito relativo all'aver svolto incarichi per la relazione archeologica può essere presentato dall'archeologo che partecipa alla gara in qualità di Mandante?
La presenza richiesta tra le figure obbligatorie del giovane professionista può essere un collaboratore su base annua di uno degli operatoi mandanti?


RISPOSTA

RISPOSTA 9
Ai fini dell’ammissione alla procedura la mandataria dovrà possedere i requisiti di capacità tecnico professionale di cui al punto 7.3 lett. e) del Disciplinare di gara in misura complessivamente maggioritaria.

Non è quindi necessario il possesso della quota maggioritaria con riferimento a ciascuna delle singole classi e categorie ma è sufficiente che sia riferita all’intero requisito dell’elenco dei servizi.

Si conferma che l’archeologo può partecipare in qualità di mandante. Per tale profilo il requisito richiesto è relativo al possesso del diploma di laurea e specializzazione in archeologia o di dottorato di ricerca in archeologia, non già l’aver svolto incarichi per la relazione archeologica.

La presenza, quale progettista, di almeno un giovane professionista è condizione di partecipazione per i raggruppamenti temporanei, ai sensi dell’art. 4 del d.m. 263/2016. Per il giovane professionista non è richiesta specifica tipologia di rapporto professionale intercorrente tra il giovane professionista e gli altri componenti del raggruppamento temporaneo di progettisti ma è sufficiente che il progettista figuri tra i sottoscrittori del progetto  e sia indicata la forma di partecipazione nelle dichiarazioni di cui al punto 15.10.

Quindi per integrare il requisito richiesto il giovane professionista deve assumere la qualità di progettista all’interno del R.T.P, ovvero deve sottoscrivere gli elaborati progettuali e, dunque, in ogni caso, eseguire materialmente parte del progetto.




Data: lunedì 17 maggio 2021

 DOMANDA
DOMANDA 8
Buongiorno,
la presente per porre 2 quesiti:

1) In riferimento al punto 15.13 "documentazione per verifica comprova dei requisiti", si chiede conferma se, in relazione  alla documentazione di cui al punto 7.1 Requisiti di idoneità , bisogna presentare i certificati di iscrizione albo professionale,  attestati ai sensi del  Dlgs 81/08 (cse). 
2) In riferimento al punto 7.1 a pagina 27 del disciplinare, cosa si intende per "requisito di abilitazione ai fini dell'espletamento dell'incarico secondo le modalità previste all'art.101 del D.lgs. 50/2016, dal D.Lgs 81/08, ove non abrogato  e dal D.M. del MIT N. 49 del del 07/03/2018 per il DIRETTORE DEI LAVORI"? Si chiede pertanto se è sufficiente l'iscrizione ad albo professionale di Ingegnere/Architetto?






RISPOSTA
RISPOSTA 8
Si precisa quanto segue:
1. In riferimento alla domanda relativa al punto 15.13, si conferma che, in relazione  alla documentazione di cui al punto 7.1 Requisiti di idoneità, dovrà essere presentata copia dei certificati di iscrizione albo professionale e degli attestati ai sensi del  Dlgs 81/08 (CSE).
2. In riferimento alla domanda relativa al punto 7.1,  si conferma che per la figura del Direttore Lavori è richiesta l'iscrizione ad albo professionale di Ingegnere/Architetto

Data: venerdì 14 maggio 2021

 DOMANDA
DOMANDA 7
Con la presente si chiede se il fatturato di cui al punto 7.2 d) del Disciplinare di Gara, sia da intendersi come somma dei fatturati raggiunti nei migliori tre esercizi dell'ultimo quinquennio oppure come media annua dei fatturati raggiunti nei migliori tre anni.



RISPOSTA

RISPOSTA 7
Si precisa che il requisito di cui al punto 7.2 d) (Fatturato globale minimo per i servizi espletati di ingegneria e di architettura, relativo ai migliori tre degli ultimi cinque esercizi disponibili antecedenti la data di pubblicazione del bando per un importo pari almeno ad Euro 1.210.399,98 annui, oneri previdenziali esclusi.) è riferito al valore minimo annuo nei migliori tre anni degli ultimi cinque esercizi.

 DOMANDA
DOMANDA 6
Con la presente si richiede se il  contributo ANAC pagato per la gara CIG : 8439979AFE che è stata annullata può essere recuperato per questa procedura.




RISPOSTA

RISPOSTA 6
Non si conferma. La pubblicazione della nuova procedura di gara per la progettazione non integra un’ipotesi di prosecuzione del precedente procedimento ma l’indizione gara autonoma con diverso CIG. Non è pertanto consentito il recupero del contributo ANAC.




 DOMANDA

DOMANDA 5
Premesso che la mandataria di un costituendo raggruppamento temporaneo di progettisti eseguirà in misura maggioritaria la prestazione principale così come descritta a pag. 6 del disciplinare di Gara e che il progettista architettonico rivestirà anche il ruolo di Capogruppo, si chiede conferma che i requisiti del gruppo di lavoro di cui a pag. 24 e 25 del disciplinare di gara (Ingegnere senior esperto di progettazione strutturale, Ingegnere senior esperto di impianti meccanici, Direttore dei Lavori senior, ecc. ) possano essere ricoperti anche dai mandanti del RTP.






RISPOSTA
RISPOSTA 5
Si conferma quanto richiesto.

 DOMANDA
DOMANDA 4
Con la presente si chiede se è ammissibile la partecipazione in RTP misto e quali siano i requisiti minimi richiesti da rispettare.
Si chiede infine quale sia la categoria prevalente. 

RISPOSTA

RISPOSTA 4
Si conferma che è consentita la partecipazione in RTP orizzontale verticale e misto.

Le modalità di presentazione dell’offerta per gli operatori economici che si presentano in forma associata e i relativi requisiti di partecipazione sono indicati nel paragrafo 7.4. del Disciplinare di gara

Anche nel caso di RTI misto, il requisito relativo al fatturato globale minimo di cui al punto 7.2 lett. d) deve essere soddisfatto dal raggruppamento temporaneo nel complesso. Detto requisito deve essere posseduto in misura maggioritaria dall’impresa mandataria.

Il requisito dell’elenco dei servizi di cui al punto 7.3 lett. e) deve essere posseduto, nel complesso dal raggruppamento, fermo restando che la mandataria deve possedere il requisito in misura maggioritaria

La prestazione principale è quella relativa ai servizi di progettazione, che includono il completamento dello studio di fattibilità, la redazione del progetto definitivo, comprese relazione archeologica e prime indicazioni e prescrizioni per la redazione del PSC, la redazione del progetto esecutivo, compresa redazione del PSC alla Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione – Categorie: STRUTTURE S.03- EDILIZIA E.20- IMPIANTI IA.02- IMPIANTI IA.03- IMPIANTI IA.01- SISTEMAZIONI ESTERNE - E.17.




Data: venerdì 7 maggio 2021

 DOMANDA
DOMANDA 3
Con la presente si chiede se il sopralluogo effettuato per la procedura di gara precedente poi revocata, è valevole ai fini della partecipazione della presente.
Saluti

RISPOSTA

RISPOSTA 3
Come indicato nel Disciplinare a pag. 40: “Per tutti coloro che hanno partecipato alla precedente gara n. 7877575 è prevista la possibilità di caricare il verbale di avvenuta esecuzione del sopralluogo, senza dover effettuare un nuovo sopralluogo.

Ciascun operatore raggruppando/aggregando/consorziando che non abbia rilasciato delega per il sopralluogo, dovrà effettuare il sopralluogo singolarmente.”




 DOMANDA
DOMANDA 2
Con la presente si chiede se per soddisfare i requisiti di cui alla tabella 7.3 e) per quanto riguarda la classe E.20 sia necessario presentare complessivamente servizi in E.20 ( o classi e categorie con complessità pari o superiore) per un totale di € 45.800.000 o se per ogni singola voce ( ad. es. csp o rilievo) l'importo lavori specificatamente indicato.



RISPOSTA

RISPOSTA 2
Come indicato nel Disciplinare, il requisito deve essere soddisfatto in relazione all’importo complessivo relativo alla somma dei servizi indicati per ogni categoria e ID, che deve essere almeno pari all'importo della categoria stessa. Non è pertanto necessario per soddisfare il requisito aver conseguito gli importi singolarmente indicati per ciascuna voce.

Pertanto, ad es. per la categoria EDILIZIA E.20 deve essere calcolato l’importo globale, pari alla somma dell’importo stimato dei lavori cui si riferisce ciascuna prestazione, dunque pari a 45.800.000,00 Euro (14.100.000,00 € +3.500.000,00 €+14.100.000,00€ + 14.100.000,00 €).




 DOMANDA
DOMANDA 1
La scrivente mandataria in RTP costituendo pone il seguente quesito:
In riferimento al punto 7.1 paragrafo c) pag. 25 del disciplinare,  si chiede di confermare la possibilità di poter affiancare al Progettista Architettonico (che rivestirà anche  il ruolo di capogruppo e referente RPE/DEC) un co-progettista architettonico?
In caso di risposta affermativa al suddetto quesito,  è ammessa la firma congiunta degli elaborati progettuali?  






RISPOSTA

RISPOSTA 1
Si conferma la possibilità di poter affiancare al Progettista Architettonico che rivestirà anche il ruolo di capogruppo e referente RPE/DEC un co-progettista architettonico che potrà firmare congiuntamente gli elaborati progettuali, fermo restando che in sede di offerta, nella dichiarazione di cui al punto 15.10 devono essere indicati entrambi i nominativi -di professionisti iscritti all’albo- specificando se la relativa partecipazione sia effettuata nell’ambito di un unico operatore economico (es.studio associato) ovvero in Raggruppamento temporaneo.  

Inoltre il Progettista Architettonico che rivestirà anche  il ruolo di capogruppo e referente RPE/DEC dovrà essere indicato quale incaricato dell'integrazione tra le varie prestazioni specialistiche ai sensi dell’art.24 del D.lgs 50/2016 -Codice contratti pubblici.






Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: venerdì 2 luglio 2021

 Provvedimento Ammessi Esclusi - Gara n. 8057445 - Affidamento del servizio di progettazione, Coordinamento della Sicurezza in fase di Progettazione, Direzione Lavori, Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione, relativo all’intervento di riqualificazione dell’immobile sito in Roma, via Salaria n.709
Spett.le concorrente,
sulla pagina della gara in oggetto è disponibile il Provvedimento ammessi/esclusi.
Cordiali saluti
    
(621,96 KiB)  
Data emissione: 02/07/2021

Data: venerdì 18 giugno 2021

 Composizione commissione di gara
In allegato Determina di nomina della Commissione e Curricula Vitae dei suo componenti.
    
(203,20 KiB)  
(160,47 KiB)  
(85,47 KiB)  
(233,09 KiB)  
(101,88 KiB)  

Data: lunedì 24 maggio 2021

 anticipazione data di apertura busta A
Si comunica che LA SEDUTA PUBBLICA PER L'APERTURA DELLA BUSTA "A", PREVISTA PER LA GIORNATA DEL 31 MAGGIO P.V., E' ANTICIPATA AL 27 MAGGIO P.V. ORE 9,30.


Indietro