Log In   |     
CET

Dettaglio Gara

Numero Gara: 7732520 - Riqualificazione delle aree esterne presso il Polo Salario a Roma



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara


Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
Allegato A - Condizioni generali dei contratti di lavori, servizi e forniture dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
    
(200,00 KiB)  
Allegato B _Capitolati Speciali di Appalto
    
(3,51 MiB)  
Allegato C_ Schema di contratto
    
(133,94 KiB)  
Allegato D_Modello di dichiarazione possesso requisiti
    
(68,70 KiB)  
Allegato E_Modello di Dichiarazione del concorrente
    
(57,00 KiB)  
Allegato F_Lista lavorazioni e forniture
    
(41,04 KiB)  
Allegato G_Piani di Sicurezza e Coordinamento
    
(4,71 MiB)  
Allegato H_Cronoprogrammi
    
(966,30 KiB)  
Allegato I_Stima incidenza della manodopera
    
(844,34 KiB)  
Allegato J_Computi Metrici
    
(1,39 MiB)  
Allegato K_Relazioni generali
    
(9,03 MiB)  
Allegato L_Analisi di accessibilità
    
(19,44 MiB)  
Allegato M_Inquadramento urbanistico e catastale
    
(17,62 MiB)  
Allegato N_Criteri Ambientali Minimi
    
(349,13 KiB)  
Allegato O_Progetto esecutivo parte 1
    
(27,75 MiB)  
Allegato P_Progetto esecutivo parte 2
    
(11,81 MiB)  
Allegato Q_Accordo di riservatezza
    
(52,50 KiB)  
Bando GUUE n 189909 del 24/04/2020
    
(109,37 KiB)  
Determina di indizione AD n.115 del 22 aprile 2020
    
(129,11 KiB)  
Disciplinare di gara
    
(626,27 KiB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.4 Documentazione art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Atto costitutivo RTI/GEIE/Consorzio [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.7 Mandato speciale con rappresentanza conferito all'operatore economico designato quale mandatario e relativa procura rilasciata al rappresentante dell'Impresa mandataria/capofila [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8 Patto di Integrità [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(52,50 KiB)  
1.13 -Dichiarazione di possesso dei requisiti di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.14 - Dichiarazione del concorrente [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.15 - Piano di Sicurezza e Coordinamento (P.S.C.) sottoscritto per accettazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.16 - Accordo di riservatezza [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(72,00 KiB)  
  Documentazione Economica
Lista lavorazioni e forniture [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: giovedì 4 giugno 2020

 DOMANDA
DOMANDA 8
Buongiorno
con la presente chiediamo cortesemente di sapere se il psc e accordo di riservatezza dr deve essere solamente firmato digitalmente, oppure se dobbiamo riportare in ogni pagina "per accettazione +data" più timbro e firma.



RISPOSTA

RISPOSTA 8
Spett.le Concorrente,

come previsto nel Disciplinare  al Titolo I, par. 1, punto 1.15, il P.S.C. di cui all’allegato G, senza aggiunte, modifiche o integrazioni, dovrà essere sottoscritto con firma digitale. Non è necessaria altra firma, scritta, né timbro.




 DOMANDA
DOMANDA 7
Spett.le Ente
in merito alla presente procedura si chiede 
- Viene richiesto in fase di partecipazione alla presente procedura dichiarazione di possesso abilitazione DM 37/2008? e se del caso per quali lettere viene richiesta tale dichiarazione di possesso?



RISPOSTA

RISPOSTA 7
Spett.le Concorrente,

in fase di partecipazione è richiesto il solo possesso delle certificazioni SOA in corso di validità per le categorie  OG 3 - classifica III e  OS30 - classifica I.  L'impresa aggiudicatrice dovrà fornire al termine dei lavori le dichiarazioni di conformità di cui al D.M. 37/08 relative agli interventi impiantistici realizzati.




Data: lunedì 25 maggio 2020

 DOMANDA
DOMANDA 6

Buongiorno 
con la presente chiediamo cortesemente se occorre generare il passoe, in quanto sul portale dell'anac risulta non gestito.
Grazie



RISPOSTA

RISPOSTA 6

Spett.le Concorrente,

per la gara in oggetto non è necessaria la redazione del PASSoe.




 DOMANDA
DOMANDA 5
Spett.le Ente
in merito alla presente procedura si chiede di precisare cortesemente il criterio di aggiudicazione in quanto:

a pag.26 del Disciplinare come criterio di aggiudicazione c’è in base all’art.36, comma 9-bis del D.lgs 50/2016 il “minor prezzo”, ma successivamente a pag.41 il disciplinare recita che si procederà al calcolo della soglia di anomalia in presenza di almeno 5 offerte valide.
In attesa di Vs cortese risposta si porgono distinti saluti.




RISPOSTA
RISPOSTA 5

Spett.le Concorrente,

La gara verrà aggiudicata secondo il criterio del minor prezzo, ai sensi dell'art.36, comma 9-bis del D.Lgs.n.50/2016.

In presenza di almeno 5 offerte valide la Stazione Appaltante provvederà a calcolare la soglia di anomalia, determinata in base ai criteri di cui all'art 97 del D.Lgs. 50/16, con previsione dell’esclusione automatica delle offerte anormalmente basse qualora il numero di offerte ammesse sia superiore a 10.


Data: mercoledì 20 maggio 2020

 DOMANDA
DOMANDA 4
La sottoscritta impresa, intenzionata a partecipare alla gara, sottopone il seguente quesito.
Premesso che:
- la società si trova nelle condizioni di cui all’art.186-bis del R.D. n.267/1942, avendo presentato in Tribunale ricorso per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo con continuità aziendale, con conseguente obbligo di successiva richiesta di autorizzazione al Tribunale a partecipare alle procedure per l’affidamento di contratti pubblici;
- che nessun documento posto a base di gara richiama tale disposizione e ne regola le modalità con cui le imprese, che ne usufruiscono, lo possano dichiarare e dimostrare,
ciò premesso, chiede a codesto Spett.le Ente Appaltante se la nostra società, che si trova nelle condizioni previste dall’art.186-bis R.D. n.267/1942, così come consentito dagli articoli 80 e 110 del Codice, può partecipare e presentare offerta in associazione temporanea d’imprese di tipo verticale, assumendo il ruolo di mandataria per la categoria OG3, mentre la categoria scorporabile OS30 sarà assunto da altra impresa in possesso dei relativi requisiti.
In attesa di vostro riscontro, porgiamo distinti saluti. 


RISPOSTA

RISPOSTA 4

Spett.le Concorrente,

 

Con riguardo al primo punto, si osserva che la lex specialis di gara disciplina anche la partecipazione di soggetti rientranti nell’ambito di applicabilità dell’art. 186-bis del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, in quanto nella domanda di partecipazione al punto 1.1 lettera b) l’Impresa dichiara che “non sussistono le cause di esclusione dalla partecipazione alle gare di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016”, in cui rientra la fattispecie dell’art. 80 co. 5, lett. b), riguardante l’operatore economico sottoposto a fallimento o in stato di liquidazione coatta o di concordato preventivo.

Con riguardo al secondo punto, si rileva che ai sensi dell’art.186-bis comma 6 della legge fallimentare non è permesso alle imprese in concordato preventivo con continuità aziendale partecipare alle procedure di evidenza pubblica in qualità di mandataria di un RTI. Pertanto, non si conferma quanto richiesto al riguardo dal Concorrente.




Data: lunedì 11 maggio 2020

 DOMANDA
DOMANDA 3

Buongiorno, in merito ai requisiti di partecipazione alla gara, siamo a richiedere se la cat. OG11 può sostituire la categoria OS30 richiesta.
Cordiali saluti



RISPOSTA

RISPOSTA 3

Spett.le Concorrente, 

si conferma, poiché ai sensi dell’art.3 comma 2 del D.M. n. 248/16, “l'operatore economico in possesso dei requisiti di cui all’art.3 comma 1, lettera c) nella categoria OG 11 può eseguire i lavori in ciascuna delle categorie OS 3, OS 28 e OS 30 per la classifica corrispondente a quella posseduta”.




 DOMANDA
DOMANDA 2

CON LA PRESENTE SIAMO A RICHIEDERE SE SI PUO' PARTECIPARE CON LA CATEGORIA OG11 ANZICHE' CON LA CATEGORIA OS 30

RISPOSTA

RISPOSTA 2

Spett.le Concorrente, 

si conferma, poiché ai sensi dell’art.3 comma 2 del D.M. n. 248/16, “l'operatore economico in possesso dei requisiti di cui all’art.3 comma 1, lettera c) nella categoria OG 11 può eseguire i lavori in ciascuna delle categorie OS 3, OS 28 e OS 30 per la classifica corrispondente a quella posseduta”.




Data: mercoledì 6 maggio 2020

 DOMANDA
DOMANDA 1

BUONGIORNO, IN MERITO ALLA CATEGORIA OS30 SI PUO SUBAPPALTARE IL 100% DELL'IMPORTO DELLA OS30?
GRAZIE DISTINTI SALUTI

RISPOSTA

RISPOSTA 1

Spett.le Concorrente, 

come indicato al Titolo I - paragrafo 5 del Disciplinare di gara, il subappalto delle prestazioni rientranti nella categoria OS 30 non può superare il 30% dell'importo della  categoria, non può essere senza ragioni obiettive suddiviso e il limite di cui sopra non è computato ai fini del raggiungimento del limite di cui all'articolo 105, comma 2 del Codice.





Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti
 
Nessun Record Trovato


Indietro