Log In   |     
CET

Dettaglio Gara

Numero Gara: 7494428 - Fornitura di un impianto di ordinamento e smistamento buste per documenti elettronici conformi allo standard ISO/IEC 7810 ID1



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara


Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
Allegato 1 - Requisiti PC
    
(153,42 kB)  
Allegato A - Condizioni generali dei contratti di lavori, servizi e forniture dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
    
(204,80 kB)  
Allegato B - Capitolato tecnico
    
(290,95 kB)  
Allegato C - Dettaglio offerta economica
    
(36,86 kB)  
Allegato D - DUVRI
    
(337,19 kB)  
Allegato E - Modello di dichiarazioni integrative
    
(51,71 kB)  
Bando di gara
    
(117,27 kB)  
Determina di indizione
    
(138,86 kB)  
Disciplinare
    
(664,32 kB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.3 DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Atto costitutivo RTI/GEIE/Consorzio [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.4 Documentazione art. 80 c.7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Mandato speciale con rappresentanza RTI costituiti [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.7 Patto d'Integrità [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(53,76 kB)  
1.10 Dichiarazioni integrative rese da ciascun soggetto [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(51,71 kB)  
1.13 Verbale di sopralluogo [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.12 D.U.V.R.I. sottoscritto per accettazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(337,19 kB)  

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
1.3.1 Dichiarazione e DGUE impresa ausiliaria [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(73,73 kB)  
1.3.2 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8 Garanzia provvisoria [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8.1 Eventuali certificazioni che giustificano la riduzione dell’importo della garanzia [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Ricevuta pagamento contributo ANAC [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Tecnica
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Scheda tecnica compilata [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Economica
Allegato C - Dettaglio offerta economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(36,86 kB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: martedì 24 settembre 2019

 DOMANDA
Buonasera

Nel capitolato tecnico al punto 3.1, la stazione appaltante richiede al fornitore di fornire il codice sorgente crittografato su una macchina virtuale soggetta ai termini di un contratto di deposito.

Il concorrente è preoccupato per la protezione del proprio codice sorgente, ma è disponibile a prendere in considerazione un accordo di tipo di deposito a garanzia, fatte salve le seguenti condizioni, che prevarranno sui termini dei documenti di gara ricevuti (dettagli da negoziare e concordare in seguito all'aggiudicazione dell'offerta ):

- il concorrente inserirà il codice sorgente sviluppato dalla stessa in garanzia in un paese extra UE presso una società terza da quest'ultimo individuata;

- Questo accordo riguarda solo i software sviluppati dal concorrente;

- Le condizioni che consentono il rilascio del codice sorgente da parte delle incaricato dell'impegno sono (i) fallimento (dettagli da negoziare e concordare in seguito all'aggiudicazione dell'offerta) sia (cumulativamente) (ii) l'impossibilità di fornire ad IPZS un supporto continuativo del prodotto (alcune forme di fallimento prevedono la riorganizzazione della società stessa continuando a gestire l'attività). Controversie contrattuali, cambio di attività, ecc. non devono essere motivo di rilascio.
Chiediamo cortesemente di prendere in considerazione e confermare questa soluzione alternativa a quanto inizialmente richiesto
Cordiali saluti  



RISPOSTA
Buonasera,
il Poligrafico conferma che il codice sorgente andrà depositato secondo un contratto tipo “escrow agreement”. In ragione di tanto, il terzo individuato per il deposito dovrà essere terzo ed indipendente dalle parti e ubicato in Italia ovvero in un Paese dell’Unione.
Cordialmente

Data: venerdì 20 settembre 2019

 DOMANDA

Buon giorno

Nel disciplinare di gara al punto 18 vengono spiegati i criteri di valutazione tecnica, il criterio N°4 in tabella è relativo al tempo(in giorni) necessario per la messa in servizio dell’impianto. Nella descrizione viene indicato il numero massimo è di 120 gg, come indicato nel capitolato al punto 3.7 il termine massimo per rendere disponibile l’impianto per il FAT (accettazione in fabbrica).

Nel capitolato sempre al punto 3.7 viene indicata la messa in servizio quando viene completato il SAT per cui successivo al FAT.

Chiediamo chiarimenti al valore da indicare, nello specifico se si deve indicare il tempo necessario per giungere al FAT o al SAT

Cordiali saluti  


RISPOSTA
Il criterio di valutazione n. 4.1 rimanda al paragrafo 3.7 del capitolato tecnico, quindi il criterio di valutazione 4.1 si riferisce al tempo di "costruzione del macchinario: entro 120 giorni naturali consecutivi dalla data di approvazione da parte dell’RPE del layout di dettaglio e degli elaborati di progetto l’impianto dovrà essere pronto per il FAT nel quale verrà verificata la rispondenza alle specifiche tecniche richieste".
Come già indicato nella scheda tecnica, se ad esempio l'operatore economico offre un tempo pari a 100 giorni, dovrà indicare il numero 100 nella scheda tecnica. 


Data: domenica 15 settembre 2019

 DOMANDA
Buongiorno
In relazione alla Garanzia Provvisoria, di cui al Disciplinare di Gara, Paragrafo 10, pag. 12, ai fini della costituzione della garanzia provvisoria mediante bonifico bancario con versamento da effettuarsi sul conto corrente IBAN IT81T0312703201000000050000, si chiede di fornire tutti i dati necessari affinché l’impresa concorrente (soggetto ordinante) possa effettuare tale bonifico, in particolare l’esatta dicitura della causale di versamento
Cordiali saluti

RISPOSTA
La causale del bonifico deve essere la seguente:
"Gara n.7494428/cauzione provvisoria"


Data: mercoledì 4 settembre 2019

 DOMANDA

in merito al Capitolato Tecnico (Allegato B), gradiremmo sottoporre alla Vs attenzione una richiesta di chiarimento inerente la Rastrelliera" citata al punto 3.1 - Descrizione dell'impianto (pag. 4).

In particolare gradiremmo sapere se, in alternativa a una rastrelliera speculare alla cassettiera dell'impianto, è possibile offrire eventualmente un sistema posto sullo stesso lato delle uscite dell'impianto (due file sovrapposte di cassetti orizzontali), composto da due elementi:
- Una rastrelliera ("overhead rack") sovrapposta alla fila superiore di cassetti di uscita, su cui l'operatore colloca i box di destinazione delle buste raccolte nei vari cassetti di uscita superiori (un box sopra ogni cassetto di uscita)
- Un piano estraibile ("tray slide") sottostante alla fila inferiore dei cassetti di uscita, su cui l'operatore colloca i box di destinazione delle buste raccolte nei vari cassetti di uscita inferiori (un box sotto ogni cassetto di uscita)





RISPOSTA
Tale alternativa è ammissibile solo ed esclusivamente se rientra nei limiti di spazio definiti nel capitolato e se non aumenta il numero di passaggi-macchina delle buste.


 DOMANDA
Buonasera,

gradiremmo sottoporre alla Vs attenzione le seguenti tre richieste di chiarimenti, relative al Capitolato Tecnico (Allegato B):

1. Numero di destinazioni: al fine di determinare la configurazione ideale (in termini di numero di cassetti) dell'impianto di ordinamento e smistamento da offrire, è possibile per cortesia conoscere il numero di destinazioni previste per ciascuna delle due applicazioni da processare (1. applicazione: solo smistamento; 2. Applicazione: smistamento + ordinamento)?

2. FAT Prima Fase: possiamo avere conferma che saranno possibili due ore per ciascuna fase del test (due ore per lo smistamento per destinazione di 10.000 buste e due ore per l'ordinamento numerico di 10.000 buste) oppure saranno disponibili due ore in totale (un'ora per lo smistamento per destinazione di 10.000 buste e un'ora per l'ordinamento numerico di 10.000 buste)?

3. SAT Prima Fase: i tre turni (7 ore consecutive) previsti per il test verranno effettuati in tre giorni lavorativi diversi e consecutivi (un turno per ciascun giorno lavorativo)?




RISPOSTA
si risponde alle tre richieste di chiarimento:

1. Numero di destinazioni: per entrambe le lavorazioni (1. applicazione: solo smistamento; 2. Applicazione: smistamento + ordinamento) il numero medio di destinazioni è 120;

2. FAT Prima Fase: saranno possibili due ore per ciascuna fase del test (due ore per lo smistamento per destinazione di 10.000 buste e due ore per l'ordinamento numerico di 10.000 buste);

3. SAT Prima Fase: i tre turni (7 ore consecutive) verranno effettuati in tre giorni lavorativi diversi e consecutivi.





2. FAT Prima Fase

Data: lunedì 26 agosto 2019

 DOMANDA
Qual è la differenza tra il codice a barre e il codice Q descritto nel capitolo 3.1?
Il Q-Code è un codice a barre bidimensionale? Quale tipo di codice 2-d viene utilizzato?
Il Q-Code contiene informazioni aggiuntive o aggiuntive rispetto al codice a barre lineare?



RISPOSTA
Il codice a barre è un codice monodimensionale mentre il Q-code (denominato correttamente QR code) è un codice bidimensionale.
L'impianto deve essere in grado di leggere il codice a barre ed il QR code. 





Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: lunedì 28 ottobre 2019

 nomina della Commissione giudicatrice per la definizione della procedura in argomento

Buongiorno, si comunica la costituzione di una Commissione giudicatrice con la seguente composizione:


Presidente: ing. Andrea De Maria
Commissario: ing. Emilio Bufacchi 
Commissario: ing. Lorenzo Pizzicannella
Commissario supplente in caso di indisponibilità di uno dei membri della suddetta Commissione: ing. Veronica Clarelli


si allegano relativi CV e determina di nomina

saluti

    
(160,36 kB)  
(15,56 kB)  
(213,17 kB)  
(128,57 kB)  
(118,30 kB)  

Data: mercoledì 23 ottobre 2019

 Provvedimento Ammessi Esclusi - Gara n. 7494428 - Fornitura di un impianto di ordinamento e smistamento buste per documenti elettronici conformi allo standard ISO/IEC 7810 ID1
Spett.le concorrente,
sulla pagina della gara in oggetto è disponibile il Provvedimento ammessi/esclusi.
Cordiali saluti
    
(69,28 kB)  
Data emissione: 23/10/2019

Data: giovedì 5 settembre 2019

 Proroga termine richieste di chiarimenti
Si comunica che il termine ultimo per inviare le richieste di chiarimento (paragrafo 2.2) è il 20/09/2019.

Data: mercoledì 4 settembre 2019

 Data apertura busta amministrativa
Si comunica che le operazioni di apertura delle “buste virtuali” A prenderanno avvio nel giorno 07/10/2019 alle ore 10:30.
 Proroga termine ultimo richiesta sopralluogo
Si comunica che il termine ultimo per la presentazione della richiesta di sopralluogo (facoltativo) di cui al paragrafo 11 del disciplinare è stato posticipato al 05/09/2019.

Data: lunedì 2 settembre 2019

 Proroga termine gara n.7494428 - Fornitura di un impianto di ordinamento e smistamento buste per documenti elettronici conformi allo standard ISO/IEC 7810 ID1
Spett.li fornitori,

i termini per la partecipazione della gara n.7494428 - Fornitura di un impianto di ordinamento e smistamento buste per documenti elettronici conformi allo standard ISO/IEC 7810 ID1 , sono stati modificati come segue:

Parametri gara:
Data inizio: 06/08/2019 18:00
Data fine: 30/09/2019 12:00


Cordiali saluti.


Indietro