Log In   |     
CET

Dettaglio Gara

Numero Gara: V00229 - vendita di scarti metallici di varie leghe prodotti dallo Stabilimento Zecca



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara


Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
Allegato 1 - Composizione leghe
    
(101,41 kB)  
Allegato A - Condizioni generali dei contratti di lavori, servizi e forniture dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
    
(204,80 kB)  
determina indizione
    
(111,82 kB)  
Lettera di invito
    
(269,44 kB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.4 Documentazione art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.8 Patto di Integrità [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(53,76 kB)  
Richiesta DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Economica
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento

Fornitori invitati

Comprimi
Ragione socialePartita IVAData invito
12
select
AMBIENTE 2000 SRL0173462076605/11/2019
CARTA DA MACERO GALATEA MALERBA SAS0213563075005/11/2019
DTV DI DELLA TORRE E VENEZIANO 0128774100105/11/2019
ERP ITALIA SERVIZI S.R.L.0882226096705/11/2019
EURORECUPERI0205940075005/11/2019
Giro pallets srls0294882060605/11/2019
LA PUGLIA RECUPERO SRL0349755071905/11/2019
LAMACART 0080380023405/11/2019
MA.RE. SRL0107822100705/11/2019
MARIOTTI RECUPERI AMBIENTALI E LOGISTICA1007740100705/11/2019
 


Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: lunedì 11 novembre 2019

 DOMANDA
è possibile effettuare un sopralluogo?




RISPOSTA
Per la vendita in oggetto non è previsto il sopralluogo. 


 DOMANDA


        

In riferimento alla procedura di gara in oggetto, poniamo i seguenti quesiti:


1-    1 - si chiede di confermare se il prezzo del rottame è dato dalla quotazione LME pubblicata il giorno del ritiro, ridotta del 50 %, a cui si              applica la percentuale offerta in sede di gara. Esempio:

                                        CU         NI         AL        ZN       SN          FE

      quotazione €/kg          5,33      12,73     1,6      2,22     15,74       0,27

      riduzione  50 %          2,665     6,365     0,8      1,11     7,87        0,135

      offerta a titolo

      di esempio 12%          0,26       0,63      0,08     0,11     0,78        0,01

      prezzo da pagare         2,92      6,99     0,88    1,22      8,65      0,14

2-    2 - in relazione all’ allegato 1 si chiede di specificare la differenza tra la prima tabella e la seconda con la dicitura CNAC, in quanto si tratta        della stessa tipologia di monete ma con diversa percentuale di metallo contenuto.





RISPOSTA
1. non si conferma.
al fine di allineare il prezzo all'andamento degli indici di riferimento, si chiede al concorrente di proporre una percentuale sull'indice LME, superiore al 50%.
per esempio se l'indice LME per uno dei metalli fosse pari a euro 2.000 a tonnellata e il concorrente si aggiudicasse la procedura offrendo il 60%, dovrebbe corrispondere un prezzo di 1.200,00 euro a tonnellata. Il prezzo resterà funzione dell'andamento dell'indice in quanto verrà applicata la medesima percentuale offerta all'indice rilevato a ciascun ritiro. 
il 50% espresso come base di gara e' da applicarsi ai metalli, le tabelle sono necessarie perché il concorrente possa valutare la composizione delle monete.


2. le monete descritte nella seconda tabella sono pezzi falsi ritirati dal mercato. 
      


Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti
 
Nessun Record Trovato


Indietro