Log In   |     
CET

Dettaglio Gara

Numero Gara: 6367306 - Fornitura di n. 1 impianto automatico a rotobarili per ramatura alcalina senza cianuro da utilizzarsi per la ramatura dei tondelli per monetazione



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara

Tenders electronic daily - Comunicazioni pubblicate

Comprimi
Tipo comunicazionePortale eSenders
Avviso di Aggiudicazione (Rif. 100292) Visualizza
Avviso Complementare/Correzione (Rif. 100157) Visualizza

Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
Allegati capitolato tecnico da n.6 al n.10
    
(4,34 MB)  
Allegato A - Condizioni generali dei contratti di lavori, servizi e forniture dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
    
(146,58 kB)  
Allegato B - Capitolato tecnico
    
(524,51 kB)  
Allegato C - modello di dichiarazione possesso requisiti
    
(49,15 kB)  
Allegato D - Dettaglio offerta economica
    
(12,52 kB)  
Allegato E - DUVRI
    
(892,43 kB)  
Allegato F - Accordo di riservatezza
    
(16,53 kB)  
Bando di gara
    
(141,09 kB)  
Disciplinare di gara
    
(573,01 kB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.3 Dichiarazione titolari, soci, amministratori e direttori tecnici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(49,15 kB)  
1.4 Dichiarazione soggetti cessati [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(49,15 kB)  
1.5 Dichiarazione dissociazione reati cessati [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.6 Atto costitutivo RTI/GEIE/Consorzio [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.7 Mandato speciale con rappresentanza conferito all'operatore economico designato quale mandatario e relativa procura rilasciata al rappresentante dell'Impresa mandataria/capofila [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.8 Patto di Integrita' [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(52,74 kB)  
1.13 Dichiarazione possesso dei requisiti di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(49,15 kB)  
1.14 - DUVRI [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(77,82 kB)  
  Documentazione Economica
Dettaglio offerta economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: giovedì 19 maggio 2016

 DOMANDA

vi preghiamo confermarci che, in caso di aggiudicazione, la firma del contratto sarà subordinata alla validazione da parte di IPZS di una serie di prove che verranno effettuate utilizzando una vasca di trattamento, rotobarile e raddrizzatore analoghi a quelli previsti nell'impianto automatico



RISPOSTA

Vista la particolare complessità tecnologica dell’affidamento, nonché l’ulteriore alea introdotta  dall’utilizzo di componenti innovativi, si precisa che la stipula del contratto di appalto sarà subordinata all’esito dei risultati delle prove che saranno svolte con attrezzature di test.  Le sessioni di prove saranno condotte in collaborazione  tra l’Aggiudicatario e IPZS.

La mancata stipula del contratto, in caso di esito negativo delle prove, non sarà addebitabile all’Aggiudicatario.

Data: martedì 10 maggio 2016

 DOMANDA
In relazione al documento "Patto di Integrità" il terzo capoverso dell'Articolo 1 è da intendersi che:

l'azienda partecipante non può essere controllata o in collegamento con altri concorrenti indipendentemente che gli stessi partecipino o meno alla gara in oggetto?

oppure:

l'azienda partecipante non può essere controllata o in collegamento con altri concorrenti partecipanti alla gara?




RISPOSTA

è da intendersi:
l'azienda partecipante non può essere controllata o in collegamento con altri concorrenti partecipanti alla gara

Data: mercoledì 27 aprile 2016

 DOMANDA

In relazione alla gara in oggetto ed in considerazione ai criteri di collaudo SAT come specificati nell'Allegato B “Capitolato Tecnico” punto 6.4 – pagina 11 gli stessi sono accettabili a condizione che riguardino esclusivamente il buon funzionamento elettromeccanico dell’impianto ed accessori complementari escludendo però i risultati chimico/galvanici.
 Infatti il processo chimico è stato giustamente definito dalla Stazione Appaltante sulla base di test effettuati su un impianto pilota ed i rotobarili sono un brevetto di proprietà IPZS ed esclusi dal oggetto della fornitura (pagina 8 del capitolato tecnico).
 Per i motivi sopra indicati i risultati in termini di corrispondenza del riporto di rame rispetto alle specifiche tecniche dei tondelli non possono ricadere nelle responsabilità della nostra società.



RISPOSTA

L’accettazione o meno dell’impianto non può prescindere dai risultati della ramatura sul materiale per il quale l’impianto è stato concepito.

Pertanto, avendo IPZS avviato una sperimentazione e messo a punto un ciclo di ramatura utilizzando bagni prodotti dalla ditta COVENTYA, è possibile mettere a disposizione all’aggiudicatario dell’appalto tutte le informazioni relative alla suddetta sperimentazione, espletata su impianto pilota similare, ma in scala ridotta,  a quello richiesto al fine di mostrare l’assoluta fattibilità del processo nel rispetto dei parametri.

Relativamente alle indeterminazioni introdotte dai rotobarili di nuova concezione (brevetto IPZS), IPZS è disponibile a concedere che l’impianto sia equipaggiato con rotorabili di tipo tradizionale che verranno forniti ugualmente da IPZS secondo le indicazioni date dall’aggiudicatario dell’appalto.



Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: martedì 31 gennaio 2017

 Provvedimento di aggiudicazione
Si pubblica il provvedimento di aggiudicazione.
    
(715,61 kB)  

Data: martedì 24 maggio 2016

 AVVISO DI PROROGA DEL TERMINE DELLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

Si rende noto che, in conformità con quanto comunicato alla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea in data odierna vengono modificati i seguenti termini.


Il termine per il ricevimento delle offerte, fissato per le ore 12.00 del giorno 27/05/2016, è prorogato alle ore 12.00 del giorno 07/06/2016.

Sono di conseguenza prorogati anche i seguenti termini:


- operazioni di apertura delle buste virtuali: termine prorogato alle ore 10.00 del giorno 09/06/2016.

Data: lunedì 9 maggio 2016

 AVVISO DI PROROGA DEL TERMINE DELLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE
Si rende noto che, in conformità con quanto comunicato alla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea in data odierna vengono modificati i seguenti termini.


Il termine per il ricevimento delle offerte, fissato per le ore 12.00 del giorno 11/05/2016, è prorogato alle ore 12.00 del giorno 26/05/2016.

Sono di conseguenza prorogati anche i seguenti termini:


- operazioni di apertura delle buste virtuali: termine prorogato alle ore 10.00 del giorno 27/05/2016.



Indietro